X
I tuoi campioni richiesti
La tua selezione:
logo Showa
Novità & Eventi
Novità
Eventi
 
Novità
ORA O MAI PIÙ: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA SULL'EN 388:2016
01/11/2018
ORA O MAI PIÙ: FACCIAMO UN PO' DI CHIAREZZA SULL'EN 388:2016

A novembre 2016, gli standard per la valutazione della resistenza ai rischi meccanici dei dispositivi di protezione individuale sono stati aggiornati in risposta a una forte esigenza di miglioramento da parte del mercato. Da allora, è circolata una grande quantità di informazioni e i lunghi blog e relazioni tecniche pubblicate sono molto complessi e noiosi da leggere. Dopo un periodo di transizione ufficiale di 2 anni, SHOWA ha constatato che le conoscenze sui nuovi livelli di resistenza ai tagli sono ancora molto insufficienti e ha avviato una strategia globale per aiutare i professionisti della sicurezza e gli utenti a fare la scelta giusta in tema di protezione delle mani.

A - F OPPURE F - A? LA SICUREZZA PASSA PER LA CONOSCENZA

Ad aprile 2018, la vecchia direttiva sui DPI è stata sostituita da un nuovo regolamento legalmente vincolante. I DPI possono essere certificati in base alla vecchia direttiva fino ad aprile 2019 e, pertanto, proprio come SHOWA, tutti i produttori sono al lavoro per ri-certificare i loro prodotti. Per la protezione contro i rischi meccanici, questo significa aggiornare i metodi di prova e valutazione dei risultati alla luce delle nuove diciture A - F dell'ISO 13997.

 

"Anche dopo tutto questo tempo, utenti e responsabili della sicurezza pongono ai nostri team domande del tipo: Qual è il livello di protezione più elevato? A o F?

 

Questa confusione deriva dalla mancanza di coerenza con altri standard alfabetici di valutazione. Ad esempio, nel caso delle prestazioni energetiche, A è il livello più elevato, mentre F è il più basso", spiega Tony Lynch, Direttore Commerciale EMEA,

 

che aggiunge: "In qualità di produttori di dispositivi per la protezione delle mani, riteniamo sia NOSTRA precisa responsabilità educare i professionisti della sicurezza e gli utenti alla comprensione di queste differenze. Dobbiamo aiutarli a prendere decisioni informate per proteggere i lavoratori dai rischi tipici di ogni applicazione. Ed è proprio riducendo questa massa di informazioni confuse e veicolando un messaggio semplice e chiaro che sappiamo di poter raggiungere questo obiettivo".

CHIARIRE IL COLLEGAMENTO TRA LIVELLO DI RESISTENZA AI TAGLI E APPLICAZIONE
CHIARIRE IL COLLEGAMENTO TRA LIVELLO DI RESISTENZA AI TAGLI E APPLICAZIONE
UNA STRATEGIA MODERNA E LUNGIMIRANTE A FAVORE DEI CLIENTI

A causa dell'abbondanza di contenuti disponibili, invece di ricorrere alle relazioni tecniche o blog, SHOWA ha scelto di adottare un approccio completamente nuovo e creativo: la Guida alla protezione contro i tagli dedicata ai responsabili della sicurezza, per consentire loro di coinvolgere i lavoratori e rendere le informazioni chiare e visibili a tutti. Questa guida aiuterà i lettori a districarsi tra gli adeguamenti alle nuove norme e a fare scelte più consapevoli in tema di protezione contro i tagli. Al suo interno troverete la spiegazione dei test, nonché le indicazioni per leggere i risultati riportati sui guanti e comprendere il livello di protezione contro i tagli necessario per lo svolgimento delle vostre attività.

 

Se da un lato l'aggiornamento della norma puntava a fornire un quadro più affidabile della protezione, il prezzo pagato da diversi produttori di DPI è stato molto elevato, poiché si sono visti, ad esempio, declassare un guanto da livello di protezione contro i tagli C a livello B. Alla luce di tutto ciò, noi di SHOWA abbiamo già rivisto la nostra strategia di offerta globale di guanti, per dare ai clienti la garanzia di poter fare sempre affidamento su un nostro guanto, a prescindere dall'applicazione svolta.

 

 

Fate un po' di chiarezza nella confusione dei livelli di protezione. Scaricate la nuova Guida alla protezione contro i tagli di SHOWA su cutprotection.SHOWAgroup.eu/it o richiedetene una copia al vostro rappresentante SHOWA.

Continuando a visitare il sito web, acconsenti all’uso dei cookie, in maniera tale da ricevere proposte sulle offerte e sui servizi più adeguati. Per maggiori dettagli, visiona la nostra politica dei cookie.
Clicca qui e acconsenti